Medico Chirurgo - Specialista in Dermatologia e Venereologia - Medicina estetica e Dermatologia allergologica - Trattamenti Laser CO2 frazionato - Luce Pulsata - Roma




Francesca Palamara (Roma, 27.12.1975) Medico Chirurgo - Specialista in Dermatologia e Venereologia - Medicina Estetica e Dermatologia Allergologica.

Laurea in Medicina e Chirurgia con votazione 110/110 e lode presso Università "La Sapienza" di Roma.

Specializzazione in Dermatologia e Venereologia con votazione 50/50 e lode presso Università "Tor Vergata" di Roma, Istituto di Dermatologia e Venereologia.

Responsabile di un progetto di ricerca Fellowship presso il Dipartimento di Immunodermatologia (AKH - Vienna).

Dermatologo presso Istituto S. Gallicano – IRCCS – IFO - Roma.

Numerose Presentazioni a Congressi Nazionali e Internazionali.

Vincitrice del primo premio GIRSDE, sessione poster, Congresso SiDeMast 2004

Nel 2003 scoperta e caratterizzazione di cellule dendritiche plasmacitoidi cutanee presso i laboratori di immunodermatologia dell’ospedale AKH di Vienna – Austria - diretti dal Prof. George Stingl. Lo studio ha portato alla conclusione che le proprietà antitumorali della molecola in oggetto (Imiquimod) fossero sicuramente correlate con il reclutamento delle pDC e con il rilascio di IFN ? da parte di queste cellule. In conclusione, questo studio fornisce una visione dettagliata ed esaustiva della composizione cellulare dell’infiltrato infiammatorio indotto dall’applicazione di I. su cute normale e neoplastica e suggerisce che gli effetti immunostimolatori e tumoricidi della molecola potrebbero essere mediati, almeno in parte, da uno specifico sottotipo di DC, che noi abbiamo definito - in base alle loro caratteristiche fenotipiche e funzionali - “cellule pDC-simili”.
Negli ultimi 3 anni, in collaborazione con il servizio di biologia molecolare del San Gallicano (dott. V. Bordignon), l’interesse è stato focalizzato sulla DAC da Nichel ed in particolare sulle 2 differenti classi di linfociti T a funzione regolatoria che in lesioni da DAC si possono riscontrare: i linfociti Tr1, produttori di IL-10, i quali sono responsabili della produzione di IL-10 dopo stimolazione con il metallo, talvolta accompagnata da secrezione di IL-5 e TGF-b, e dalla produzione molto limitata o assente di IFN-? ed IL-4 e i linfociti CD4+CD25+ implicati nel processo della “tolleranza immunitaria”
Se la funzione delle cellule regolatorie viene meno, si determina lo sviluppo incontrollato di linfociti specifici a funzione effettrice, capaci di mediare un danno tissutale nella sede di contatto con l’allergene e evidente manifestazione clinica
Già qualche anno fa si era osservato come la somministrazione orale di alcuni farmaci (es. zinco solfato) riducesse o abolisse sia le manifestazioni cliniche della dermatite da nichel sia la risposta positiva al patch test di soggetti nichel-sensibilizzati.
Il meccanismo di immunomodulazione di tali molecole non è stato ancora chiarito: nelle dermatiti da contatto allergiche da nichel tali molecole potrebbero competere con il nichel nel legame con peptidi o proteine epidermiche, prevenendo la formazione dell’antigene oppure agendo attraverso proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.



Pubblicazioni:

"Nickel, palladium and rhodium induced IFN-gamma and IL-10 production as assessed by in vitro ELISpot-analysis in contact dermatitis patients"
Valentina Bordignon, Francesca Palamara, Paola Cordiali-Fei, Antonella Vento, Arianna Aiello, Mauro Picardo, Fabrizio Ensoli and Antonio Cristaudo
BMC Immunology 2008, 9:19

"Progesterone sensitive Interferon-gamma producing cells detected by ELISpot assay in autoimmune progesterone dermatitis."
Cristaudo A., Bordignon V., Palamara F., De Rocco M., Pietravalle M., Picardo M.
Clin Exp Dermatol. 2007 Jul;32(4):439-41.

"Identification and characterization of pDC-like cells in normal mouse skin and melanomas treated with Imiquimod"
Palamara F., Meindl S., Holcmann M., Luhrs P., Stingl G., Sibilia M.,
The Journal of Immunology 2004 Sep 1, 173(5):3051-3061

"Diagnosis of pigmented skin lesions by dermoscopy: web-based training improves diagnostic performance of non-experts"
Pagnanelli G., Soyer HP., Argenziano G., Salamini R., Barbati R., Bianchi L., Campione E., Carboni I., Carrozzo AM., Chimenti MS., De Simoni I., Falcomatà V., Filipe Neto I., Francescani F., Ginebri A., Hagman J., Ma rulli GC., Palamara F., Paro Vidolin A., Piemonte P., Soda R., Chimenti S.
Br J Dermatol. 2003 Apr;148(4):698-702


Se volete saperne di piu'...

Contattatemi!
"Screening for HIV-1 infection targeted to women at a center for sexually transmitted diseases (STD). Comparison between 2 periods of a 5 years of work.
Giuliani M., Palamara G., Maini A., Palamara F., Prignano G., Crescimbeni E., Di Carlo A.
Minerva Ginecol. 2000 Dec; 52(12 suppl 1):34-7

"Monolaterally distributed linear stuccokeratosis"
Lesnoni La parola I., Ferraro C., Donati P., Capitanio B., Palamara F., Giacalone B.
Esp. Dermatol. 2000 Ott; 2 (2):49-51

"Anomalous pulmonary venus connection to the left atrium of the heart, observation of an auptotic case"
Barberini F., Pirozzi N., Cappucci M., Palamara F., Brunone F., Caggiati A
Ital. J. Anat. and Emriol.1998 Ott., 103





© Francesca Palamara - P.IVA 08249061006 - Cod.Fisc. PLMFNC75T67H501I
Ordine Provinciale di Roma dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, n°51023
Informazioni legali | Termini e Condizioni | Privacy


powered by SitoFelice.it - Creazione Siti Web - Roma